In occasione delle celebrazioni per il 25° anniversario di Sacerdozio di don Rosario Borrelli, venerdì 21 giugno, alle ore 19, nella Chiesa parrocchiale di Santa Maria del Popolo in corso Vittorio Emanuele a Torre del Greco, si terrà la presentazione del libro Santa Maria del Popolo. Teologia, spiritualità e arte. Il testo raccoglie i contributi di esperti qualificati e docenti di teologia quali don Antonio Ascione, don Gaetano Di Palma, Alfonso Langella, Giuseppe Falanga e Ciro Cipriano.

La serata prevede gli interventi del dottor Giuseppe Sbarra, noto giornalista torrese, e di monsignor Nicola Longobardo, rettore della Basilica del Buon Consiglio a Capodimonte, che saranno intervallati da tre brevi intermezzi musicali del soprano Gemma Izzo, accompagnata all’organo dal maestro Michele Tuoro.

Come ci spiega il professor Giuseppe Falanga, che modererà l’evento e che, tra l’altro, è anche il curatore del volume assieme a don Rosario Borrelli, «la tradizione cristiana, fin dall’antichità, ha sempre tributato grande onore e venerazione a Maria di Nazaret. I torresi, con la loro religiosità vivace, sono testimoni viventi di tale attaccamento alla Vergine». «Il titolo di “Santa Maria del Popolo”, attribuito poi alla madre di Gesù, evoca una ricchezza di significati che riguardano il rapporto tra la Vergine e l’umanità e tra la Vergine e la Chiesa. Ma non voglio anticipare di più rispetto alla lettura del testo e a quello che ascolteremo», conclude il teologo torrese.

L’appuntamento, per un’ora di cultura e di fede, allora, è per venerdì prossimo ai piedi dell’antica e preziosa immagine di Santa Maria del Popolo.