Ieri mattina, nella Sala del Consiglio Metropolitano del Complesso monumentale di Santa Maria la Nova a Napoli, il Sindaco della Città Metropolitana, Luigi de Magistris, il Commissario Straordinario all’Universiade, Gianluca Basile, e il Consigliere Metropolitano Delegato alla Scuola, Domenico Marrazzo, hanno incontrato i Dirigenti Scolastici di tutti gli Istituti della Città Metropolitana per illustrare le opportunità riservate agli studenti da parte del Comitato organizzatore e per dare il via alla consegna delle 15.000 promocard destinate agli allievi over 18. De Magistris: “È una manifestazione di grandissima importanza per tutto il territorio, che può e deve trasmettere i valori dello sport, dell’amicizia e della fratellanza tra i popoli ai nostri giovani”.

È iniziata ieri, da parte del Sindaco della Città Metropolitana di Napoli, Luigi de Magistris, e del Commissario Straordinario all’Universiade, Gianluca Basile, la consegna delle 15mila promocard ai Dirigenti Scolastici degli Istituti Superiori della Città Metropolitana destinate agli studenti che avranno compiuto 18 anni al 14 luglio prossimo, che potranno così assistere gratuitamente alle gare della 30^ Summer Universiade di Napoli 2019.

La consegna è avvenuta nel corso di un incontro tenutosi nella Sala consiliare del Complesso monumentale di Santa Maria la Nova a Napoli, che ha visto la partecipazione anche del Consigliere Delegato alla Scuola della Città Metropolitana, Domenico Marrazzo, e del Responsabile operativo Sport Napoli 2019, Davide Tizzano, campione olimpico di canottaggio a Seul nell’88 e ad Atlanta nel ’96.

Obiettivo dell’incontro è stato quello di garantire la massima partecipazione dei ragazzi delle scuole all’Universiade, l’evento sportivo multidisciplinare più importante al mondo dopo le Olimpiadi, che interesserà oltre sessanta impianti dislocati sull’intero territorio regionale nei quali si disputeranno gli allenamenti e le gare delle 18 discipline iscritte, con più di 8.000 atleti provenienti da 127 Paesi.

A questo scopo, il Comitato organizzatore, oltre a stabilire prezzi assolutamente accessibili, ha previsto una serie di vantaggi per i più giovani: per gli under 18, gli over 65 e gli studenti universitari saranno gratuite (anziché 3 euro) le gare di qualificazione, mentre le finali costeranno 3 euro anziché 5 (previsto anche un pacchetto family – due adulti e due bambini under 18 – a 14 euro). Riduzioni anche per la cerimonia inaugurale, in programma il 3 luglio allo Stadio San Paolo: per under 18, over 65, delegazioni sportive, studenti universitari, associazioni sportive e militari prezzo ridotto a 5 euro anziché 15, oltre al pacchetto family a 36. La Cerimonia di chiusura a Piazza del Plebiscito, prevista il 14 luglio, è invece gratuita per tutti.

Grazie alle promocard distribuite oggi, anche gli studenti che avranno, quindi, compiuto 18 anni potranno assistere gratuitamente alle gare.

L’incontro è servito a recepire dai Dirigenti Scolastici il numero degli studenti over 18 delle proprie scuole per la consegna delle card e per illustrare ad essi le promozioni riservate agli studenti, in maniera tale da poterle trasferire ai propri alunni e consentire loro di prendere parte in massa a questo evento.

“Stiamo offrendo con grande impegno il nostro contributo al Comitato organizzatore, sia come Comune di Napoli che come Città Metropolitana – ha affermato il Sindaco de Magistris al termine dell’incontro – perché riteniamo si tratti di una manifestazione di grandissima importanza per tutto il territorio, che può e deve trasmettere i valori dello sport, dell’amicizia e della fratellanza tra i popoli ai nostri giovani, in particolare alle allieve e agli allievi delle nostre scuole, ai quali, anche attraverso le opportunità presentate oggi, dobbiamo garantire la più ampia possibilità di partecipazione e di accesso alle gare”.

Le promocard dovranno essere consegnate presso uno dei punti vendita autorizzati Universiade Napoli entro le 24 ore che precedono l’evento scelto ritirando il biglietto omaggio. Ciascuna card è valida per una persona.

“Siamo particolarmente lieti – ha sottolineato, invece, il Consigliere Delegato Marrazzo – di ospitare un evento sportivo di così tale rilevanza sul nostro territorio. Ora dobbiamo lavorare tutti insieme per riuscire a trasmettere al mondo intero, anche attraverso l’entusiasmo dei nostri ragazzi, la vera essenza di Napoli e della Campania, che è fatta di tante persone che lavorano con efficienza, caparbietà, nei valori della tolleranza e dell’umanità”.

Nel corso dell’incontro, il Consigliere Marrazzo ha anche comunicato ai Presidi che venerdì dalle 15 alle 17, e sabato e domenica dalle 10 alle 17, nella Sala Champions dello Stadio San Paolo, Marco Balich effettuerà il reclutamento dei ragazzi dai 16 anni in su per la Cerimonia inaugurale, affinchè si facciano portavoce presso i propri studenti per consentire loro di partecipare da protagonisti a questo straordinario evento.