poste-italiane-2_tSi presenta all’ufficio postale di Via Nazionale e tenta di incassare una vincita esibendo documenti falsi. I carabinieri hanno arrestato per tentata truffa e possesso di documenti d’identificazione falsi Michele Mucci, 56 anni, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo è stato sorpreso e bloccato mentre tentava la fuga dopo aver tentato di incassare una vincita “on-line” di 1.497 euro, esibendo una carta d’identità ed un codice fiscale falsi, intestati ad una persona reale, destinataria del premio.
L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato nella sua abitazione ai domiciliari in attesa di rito direttissimo.