“In merito alla conferenza stampa indetta dalle sigle civiche dell’area di centro sinistra, mi preme sottolineare che stiamo facendo tavoli concertativi con le liste del centro sinistra  da prima di dicembre dello scorso anno, come pure i giornali hanno più volte riportato”.

Con queste parole inizia la nota stampa del Segretario del PD di Torre del Greco in risposta al comunicato diramato ieri dalle liste civiche.

“Per cui non comprendo l’appello che viene rivolto al PD – prosegue Meo – che invece è stato da mesi costante promotore del dialogo interpartitico. Credo che in questo momento sia necessario accantonare protagonismi elettorali e individuare le ragioni programmatiche comuni su cui disegnare una trasparente e sincera alleanza di governo per questa Città. Il Pd non ha alcuna pretesa, se non quella di unire le forze sane della Città per dare a Torre del Greco una vera e concreta speranza di riscatto, dopo i disastri della passata amministrazione. Ora basta tergiversare e giocare partite di posizione. È il momento delle scelte, le uniche che davvero interessano ai cittadini”.

Torre al voto, la mossa delle civiche in pressing sul Pd