I carabinieri della stazione di Vico Equense hanno tratto in arresto su ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal g.i.p. del tribunale di Torre Annunziata due uomini ritenuti responsabili di furto aggravato.

Si tratta di un 53enne di Altavilla Irpina e un 45enne di Mugnano di Napoli, entrambi ospiti di una comunità di recupero.

Il 28 gennaio avevano deciso di allontanarsene per tornare nei loro paesi di origine e per realizzare il loro progetto avevano rubato un’auto parcheggiata sulla  pubblica via a Vico Equense.

Dopo la denuncia di furto sporta dal proprietario dell’automobile ai carabinieri della stazione locale i militari hanno identificato i ladri nel giro di poco, esaminando le registrazioni di impianti di videosorveglianza comunali e privati ed ascoltando testimoni.

I due sono stati dunque tratti in arresto in esecuzione dell’occ e tradotti ai domiciliari.