palazzo baronale

palazzo-baronaleL’assessore Donato Capone, già vicesindaco della giunta guidata da Ciro Borriello, ha rassegnato oggi le dimissioni dalla carica che ricopriva dall’insediamento dell’esecutivo cittadino (giugno 2014). Alla base della decisione di Capone, le cui dimissioni sono state accettate dal primo cittadino, ragioni di carattere “personale e professionale”.

Al suo posto il sindaco nominerà in giornata Domenico Balzano, già collaboratore del primo cittadino, al quale andranno le stesse deleghe finora detenute da Capone (Servizi sociali, centro antiviolenza, protezione civile, anagrafe).

Capone saluta così la giunta: “Ho trascorso un anno e mezzo straordinario – dice – caratterizzato da un lavoro costante e ricco di soddisfazioni. Ringrazio il sindaco per la fiducia accordatami e il consiglio comunale per avere supportato le mie iniziative”.

“Va riconosciuto a Capone – fa sapere Ciro Borriello – un costante lavoro, impegno che ha dato frutti importantissimi. Basti pensare all’istituzione dell’asilo nido nei locali ristrutturati, grazie a specifici finanziamenti della Regione, nell’istituto comprensivo Angioletti. Senza dimenticare la recente apertura del Centro antiviolenza nella struttura comunale di viale Sardegna, grazie a un altro specifico contributo regionale. Al contempo salutiamo l’ingresso in giunta di Domenico Balzano, che ha supportato la maggioranza prima candidandosi con la nostra coalizione e poi lavorando a stretto contatto con giunta e consiglio comunale in qualità di mio collaboratore”.