250 mila per le luminarie: l’assessore Pensati risponde alle polemiche

1

“Lasciare una città al buio non faceva che mettere dolore su dolore” con queste parole l’assessore alla cultura e agli eventi di Torre del Greco, Enrico Pensati, risponde alla bufera mediatica nata dopo l’annuncio di fondi investiti dall’amministrazione comunale, per gli eventi natalizi e per l’accensione delle luminarie nonostante la crisi economica che il paese sta affrontando a causa della pandemia.

Pronta una spesa di 250mila euro per le luminarie e 75 mila per la programmazione degli eventi natalizi. L’assessore inoltre ha illustrato il piano che verrà messo in campo per le politiche sociali.

Previsti quindi dei fondi speciali per la riqualificazione di alcune aree del territorio e contributi per le famiglie indigenti.