Aumentano i contagi nel Napoletano: il punto della situazione – VIDEO

375

Continua a crescere il numero dei contagiati da COVID-19 a Torre del Greco. Allarmano i dati dell’ultima settimana, con particolare attenzione per i 13 positivi registrati nel weekend.

Ieri sera apprensione all’ospedale Maresca. Molte le persone sospettate di contagio, restano in attesa del tampone. 

Chiusura straordinaria per l’istituto superiore Eugenio Pantaleo di Torre del Greco. La decisione del Dirigente scolastico, Giuseppe Mingione, assunta nella serata di ieri, nasce dalla volontà di prevenire il diffondersi di infondati allarmismi in merito a presunti contagi da COVID-19. Per l’occasione gli studenti effettueranno la didattica a distanza. La scuola riaprirà regolarmente domani, 13 ottobre, dopo la sanificazione degli ambienti. 

A Torre Annunziata due nuovi contagi: si tratta di due donne poste in isolamento domiciliare e sorveglianza attiva. Sale, dunque, a 41 il numero delle persone che hanno contratto il Coronavirus nella città oplontina dall’inizio dell’emergenza sanitaria. 

Sempre a Torre Annunziata velocizzate le operazione di tracciabilità dei positivi. Attivo il casello per la diagnosi del COVID-19. La tendostruttura, installata presso il parcheggio dipendenti della Casa Comunale di via Provinciale Schiti, 51, sarà operativa dal lunedì al sabato, dalle ore 8,30 alle ore 13,30.

A Portici 57 contagi tra ospiti e dipendenti nella casa di riposo Pio XII: le loro condizioni restano stabili. Per quanto riguarda i contagi in città al momento, escludendo quelli della casa di riposo, sono 48 i positivi, di cui 4 ricoverati in ospedale e 44 in isolamento domiciliare. Complessivamente 10 i positivi nelle scuole.