Caldarola Bilancio Torre del Greco
Caldarola Bilancio Torre del Greco

Consiglio comunale per l’approvazione di bilancio che torna a far parlare di se.

Da circa una settimana, a Torre del Greco, è stato approvato il bilancio previsionale 2021/23, con non pochi problemi.

Proprio nella seduta consiliare dove si doveva discutere l’approvazione non erano mancate liti, discussioni che avevano addirittura portato all’allontanamento dall’aula del consigliere Caldarola.

Ad oggi, l’opposizione fa sapere attraverso i social dello stesso Luigi Caldarola che è stata inviata una richiesta al Prefetto e alla Corte dei conti, perché si faccia chiarezza sulla legittimità degli atti e dei comportamenti avvenuti in aula proprio in occasione del Consiglio per l’approvazione di bilancio.

Questo quanto si legge dai profili social del consigliere Caldarola:

“Il 7 aprile 2021 la approvava il bilancio di previsione 2021. Lo approvava nonostante avessimo sollevato importanti eccezioni di legittimità, che non hanno avuto alcuna risposta in aula. Anzi, hanno provato a farci tacere in tutti i modi, violando palesemente è sotto gli occhi di tutti il regolamento, ledendo i diritti e le prerogative del consiglio comunale.
Insieme ai colleghi di opposizione abbiamo inviato una richiesta al Prefetto e alla Corte dei conti, perché si faccia chiarezza sulla legittimità degli atti e dei comportamenti, che ormai trascendono ogni buon senso e rispetto dell’assise.
Andiamo avanti come sempre, schiena dritta e testa alta!”