Buttol: “Restiamo a casa, facciamo la differenziata”. Porta a porta in tutta la città – VIDEO

114
  • serigraph
  • Santa Maria la bruna
  • tvcity promo
  • Lavela
  • un click per il sarno
  • Miramare
  • Faiella
  • bcp

Restiamo a casa, facciamo la differenziata. E’ il messaggio lanciato dalla ditta Buttol che ha deciso di estendere il servizio porta a porta in tutta la città dal 16 marzo.
“E’ un momento delicato e particolare per il Paese. Serve responsabilità e un piccolo sacrificio per superare l’emergenza #Coronavirus. Seguendo le direttive del Governo, invitiamo tutti a “restare a casa”. E’ l’unico modo per mettere alle spalle questo momento drammatico.”
La Buttol, vista l’emergenza covid-19 ha anticipato al 16 marzo la partenza per le ultime zone restanti del porta a porta, proprio con l’obiettivo di affrontare con maggiore responsabilità questo momento difficile per il paese.
Quindi non sarà necessario raggiungere gli ex ecopunti o i punti di prossimità, ma basterà depositare il rifiuto in corrispondenza della propria abitazione, così da limitare al minimo le uscite di casa.
Considerata l’emergenza e le restrizioni imposte, la distribuzione dei kit buste non potrà essere garantita. Pertanto, le nuove utenze del “porta a porta” potranno depositare i rifiuti in una qualsiasi busta della spesa, preferibilmente biodegradabile per l’umido, trasparenti per le altre frazioni. Le uniche buste da non utilizzare sono i sacchi neri.
La Buttol inoltre fa un appello alla cittadinanza di seguire alla lettera il calendario di conferimento in questo momento così delicato per la città di Torre del Greco