Procida

Capitale Cultura: venerdì sarà presentato dossier candidatura di Procida.

Si terrà venerdì in video conferenza, alle 9.30, la presentazione al ministero dei Beni ed Attività Culturali del dossier di candidatura di Procida a Capitale italiana della Cultura per il 2022 alla commissione di esperti presieduta dal professore Stefano Baia Curioni.

La delegazione isolana, guidata dal sindaco Dino Ambrosino e dal direttore della candidatura Agostino Riitano, presenterà il programma intitolato “La cultura non isola” nato con il coinvolgimento attivo dei procidani e che comprende 44 progetti culturali, 330 giorni di programmazione, 240 artisti, 40 opere originali e 8 spazi culturali rigenerati.

“La cultura non isola è un messaggio pensato prima della pandemia – spiega Riitano – e che oggi più che mai risulta attuale: crediamo fortemente che la cultura possa prendersi cura delle cicatrici sociali che abbiamo riportato in questi mesi di grande difficoltà”.

Procida è l’unica località campana presente nella shortlist delle dieci città finaliste selezionate dal ministero e che annovera Ancona, Bari, Cerveteri, L’Aquila, Pieve di Soligo, Taranto, Trapani, Verbania e Volterra.