castellammare controlli

Castellammare: parrucchiere aperto nonostante il divieto, attività sospesa. Ad annunciarlo è il sindaco Gaetano Cimmino su Facebook:

“Ancora controlli, ancora sanzioni. L’operazione sicurezza va avanti senza sosta in città!

Nella giornata di ieri, gli agenti di polizia municipale, sotto la guida del comandante Antonio Vecchione, hanno provveduto ad elevare 76 verbali per infrazioni del Codice della Strada e ulteriori 18 sanzioni, ciascuna da 400 euro, per violazione delle disposizioni anti-Covid incluse nei Dpcm e nelle ordinanze regionali e sindacali vigenti.

Il nucleo di polizia commerciale, coordinato dal tenente Donato Palmieri, ha disposto inoltre la chiusura per un parrucchiere, che svolgeva la sua attività nonostante il divieto previsto dall’Area rossa, e due esercizi di ristorazione che hanno effettuato l’asporto oltre gli orari consentiti dall’ordinanza sindacale n.126/2021.

Proseguiremo, senza un attimo di sosta, a controllare, a monitorare, a sanzionare, per la tutela della salute di tutti i cittadini!”