Consiglio Maresca: polemiche sull’assenza dell’ASL e della Raia – VIDEO

227

Grande assente questa mattina al consiglio comunale monotematico sull’ospedale Maresca a Torre del Greco l’azienda sanitaria locale che ha fatto pervenire un documento per spiegare come il presidio è stato riorganizzato nella gestione dell’emergenza sanitaria. Un documento letto dal presidente del consiglio comunale Gaetano Frulio che fa il punto al momento sui servizi erogati dall’ospedale di Torre del Greco. Tra le intenzioni dell’azienda, a breve quella di realizzare un percorso pulito che consenta l’utilizzo del blocco operatorio nel vecchio padiglione al fine di ampliare gli interventi chirurgici. Non sono mancate le polemiche con la Stilo che ha attaccato il consigliere regionale Loredana Raia o il consigliere Ciro Piccirillo che ha proposto uno sciopero della fame in mancanza di risposte da parte dell’Asl. “Non credo serva lo sciopero della fame, ha commentato il consigliere Nello Formisano, il nostro interlocutore è la Regione Campania”.
Dopo l’intervento della vice presidente del consiglio regionale Valeria Ciarambino, sono seguiti quelli di altri consiglieri regionali, tra cui Michele Schiano, ex presidente della commissione regionale della Sanità.