Contagi nel Vesuviano: chiuso il pronto soccorso del San Leonardo – VIDEO

2

Continua l’aumento dei contagi nelle città del vesuviano. A preoccupare è soprattutto la situazione di Castellammare di Stabia: il pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo sembrerebbe essere stato chiuso per l’assenza di barelle. A comunicare la notizia è stato il sindaco Gaetano Cimmino su Facebook, che si dice già all’opera per trovare una soluzione. 

Intanto, nello stabiese, sono 28 i nuovi casi di positività registrati nella giornata di ieri. Sale quindi a 264 il numero degli attualmente positivi a Castellammare, 362 dall’inizio della pandemia.

A Torre del Greco sono 13 i nuovi contagiati da covid a fronte di 120 tamponi effettuati, tutti in forma asintomatica, registrati nella giornata di ieri. Sono 165 quindi gli attuali positivi in isolamento fiduciario, rimane a 6 il numero degli ospedalizzati. 

Con un post su Facebook, il sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto ha annunciato che il numero di attualmente positivi è passato a 240 a fronte di 1614 tamponi eseguiti da inizio Ottobre. Buonajuto ribadisce inoltre la necessità di azioni concrete e tempestive per tutte le attività penalizzate dal nuovo DPCM.

Registrati nella giornata di sabato 24 ottobre, 14 nuovi casi a Portici a fronte di 360 tamponi. A comunicarlo è il sindaco Enzo Cuomo che annuncia come i tuttora positivi siano 320, di cui 3 ospedalizzati 

Dati aggiornati al 24 ottobre anche a Torre Annunziata con 41 nuovi casi di contagio registrati in 48 ore. Sale a 95 il numero degli attualmente contagiati in isolamento fiduciario, 4 sono invece i positivi in regime ospedaliero.