• bcp
  • Miramare
  • Santa Maria la bruna
  • Faiella
  • un click per il sarno
  • Lavela
  • tvcity promo
  • serigraph

Coronavirus: le misure adottate da GORI per la prevenzione del contagio

GORI sta seguendo con costanza l’evolversi della situazione relativa alla diffusione del Coronavirus (Covid 19) in Italia, e sta mettendo a punto con tempestività misure idonee a garantire la sicurezza e la salute della comunità e dei propri dipendenti.

A tal fine l’azienda comunica che, per motivi di riorganizzazione del servizio conseguenti all’emergenza sanitaria in corso, gli sportelli al pubblico presenti sul territorio dell’Ambito Distrettuale Sarnese-Vesuviano resteranno chiusi da giovedì 12 marzo a sabato 14 incluso.

Sono state sospese già da diversi giorni tutte le attività di interruzione programmata del servizio non indifferibili, al fine di evitare la mancanza d’acqua in questa fase di emergenza sanitaria.

Restano sempre garantiti i servizi essenziali, oltre che l’operatività delle squadre di pronto intervento per emergenze e lavori non rimandabili, per garantire la continuità del servizio e la distribuzione di acqua sottoposta ai controlli di qualità.

Si tratta di un atto di responsabilità imposto a tutti gli attori sociali dall’attuale scenario: è fondamentale, in questo momento, il contributo di ciascuno di noi.

Per questo si chiede ai cittadini la massima collaborazione, ricordando di utilizzare l’area clienti myGORI del sito www.goriacqua.com, con cui si possono effettuare tutte le operazioni eseguite presso gli sportelli al pubblico: dai nuovi contratti alla voltura, dalle rateizzazioni ai duplicati della bolletta, oltre che, ovviamente, la comunicazione della lettura del contatore.

Le medesime operazioni sono possibili anche contattando il Numero Verde commerciale di GORI 800900161 (gratuito da rete fissa) e 0810206622 (da rete mobile): gli operatori rispondono dal lunedì al venerdì dalle 08:30 alle 17:30 ed il sabato dalle 09:00 alle 13:00.

GORI si scusa per gli eventuali disagi arrecati, legati unicamente alla ferma e assoluta volontà di contribuire alla tutela della salute dei cittadini e del personale dell’azienda, affinché quanto prima le vite di tutti possano tornare alla normalità.