rsa

Nell’ambito dell’attività di screening periodico effettuata dall’Asl Napoli3 Sud all’interno delle Rsa situate nel territorio di competenza dell’Azienda Sanitaria, è emerso un focolaio Covid all’interno della Residenza Sanitaria Assistenziale denominata “Oasi San Francesco”, a Castellammare di Stabia. In particolare, sono risultati positivi al tampone 43 ospiti, sui 65 attualmente presenti, e 15 operatori sanitari. L’Unità dell’Asl Napoli 3 Sud diretta dal responsabile Covid-19, dott. Antonio Coppola, ha disposto immediatamente l’isolamento di tutti i pazienti, nessuno dei quali attualmente desta preoccupazione per le condizioni di salute, e ha provveduto alla sanificazione dell’intera struttura, in cooperazione con la Direzione Strategica dell’Asl. L’Amministrazione Comunale di Castellammare di Stabia è stata informata sulla vicenda ed è in costante contatto con l’Azienda Sanitaria per tutti gli aggiornamenti del caso.