Ascione Torre Annunziata
Sindaco Ascione Torre Annunziata

Sono 8 i nuovi casi di contagio da Covid-19 a fronte di 97 tamponi processati, con l’indice di positività che si attesta all’8,24 per cento. Al contempo si registrano anche 6 guarigioni ed il decesso di un uomo di 39 anni.

Sono 113 i cittadini attualmente positivi.

Le dosi di vaccino somministrate sino ad ora sono 8.999. I cittadini che hanno ricevuto sia la prima che la seconda dose sono 2.695, mentre quelli che hanno ricevuto solo la prima sono 6.304. La percentuale è pari al 15 per cento (calcolata sul numero delle prime dosi in rapporto ai 41.355 residenti).

Sale a 4.240 il numero delle persone che hanno contratto il Coronavirus a Torre Annunziata dall’inizio dell’emergenza sanitaria, di cui 4.039 guarite e 88 decedute.

«Quando si apprende la notizia di una morte si è sempre pervasi da sentimenti di profonda tristezza, ma quando a perdere la vita è una persona giovane il dolore diventa ancora più straziante – afferma il sindaco Vincenzo Ascione -. Luca Cozzolino aveva solo 39 anni e non è riuscito a vincere la sua battaglia contro il maledetto Covid. E’

la vittima più giovane nella nostra città, l’ottantottesima dall’inizio della pandemia, un numero pesante, un numero che fa male leggere, un numero che mi auguro con tutto me stesso non salga ulteriormente. Troppe famiglie, da un anno a questa parte, hanno perso i loro cari a causa del Coronavirus.

Alla moglie Nevina, ai figli Bruno e Alessio e a tutti i familiari va il cordoglio e la vicinanza dell’Amministrazione Comunale. Ci uniamo e stringiamo a loro, consci che nessuna parola o gesto potrà alleviare l’immane sofferenza per la perdita di Luca».