Covid: è emergenza ospedali, 59 nuovi casi a Torre del Greco – VIDEO

0

Covid: è emergenza ospedali, 59 nuovi casi a Torre del Greco.

Sale la preoccupazione nel napoletano per la tenuta delle strutture ospedaliere. Si moltiplicano giorno dopo giorno le segnalazioni da parte di operatori sanitari e amministratori comunali. 

Non ultimo l’appello di Gaetano Cimmino, sindaco della città di Castellammare di Stabia, dove ieri sono stati registrati 48 nuovi casi e 28 guariti. Il primo cittadino stabiese parla “di situazione inaccettabile all’ospedale San Leonardo”, commentando l’immagine divenuta virale che ritrae la fila di ambulanze all’esterno del nosocomio cittadino. Intanto l’ufficio stampa della ASL fa chiarezza sulle voci riguardanti la notizia dei quattro decessi registrati negli scorsi giorni. “I quattro pazienti covid – precisa l’autorità sanitaria – non sono deceduti nelle ambulanze in attesa all’esterno dell’ospedale. Gli stessi erano regolarmente ricoverati all’interno del pronto soccorso ed assistiti dal personale medico ed infermieristico”.

“Sono sempre più convinto – aggiunge Cimmino – che soltanto con misure drastiche, e con l’istituzione temporanea della zona rossa in Campania, potremo ridurre i contagi e decongestionare gli ospedali”. 

Criticità segnalate anche all’ospedale Cardarelli di Napoli, dove ieri è stata ritrovata una persona priva di vita nel bagno dell’area di Pronto Soccorso. Subito al via le indagini, per cercare di far luce sulla causa che ha portato al decesso dell’uomo, sospetto caso Covid.

Intanto non si fermano i contagi nei comuni della provincia. A Torre del Greco registrati nuovi 59 nuovi casi, di cui uno ospedalizzato. Confermati anche un decesso e 7 nuove guarigioni.

31 nuovi contagi a Torre Annunziata, dove il sindaco Vincenzo Ascione fa sapere anche di un decesso. “Siamo costretti a piangere la nona vittima di questo maledetto virus”, l’annuncio del sindaco che esprime al contempo la vicinanza alla famiglia.

Al 10 novembre gli attualmente positivi al Covid-19 nel comune di Portici sono 604. “Un segnale incoraggiante – spiega il sindaco Enzo Cuomo – proviene dai dati dei flussi del 9 e 10 novembre, in cui i nuovi positivi scendono sotto le 20 persone al giorno.

Attesa per i dati del comune di Boscoreale, dove il sindaco Antonio Diplomatico ha annunciato le dimissioni. “La situazione gravissima in cui si trova il paese, sia da un punto di vista sanitario che economico, richiederebbe unità e dialogo che – denuncia il primo cittadino – in questo momento mancano”.