Covid, la sanità negata. La denuncia: “Giustizia per mio nonno”

29

Oggi parliamo di sanità negata e raccogliamo la denuncia di Francesca Cristillo. Suo nonno 86 anni è morto di Covid domenica sera senza riuscire a trovare adeguata assistenza. 

Come sappiamo gli ospedali sono al collasso con un sovraffollamento di pazienti Covid, mancanza di posti letto, malati allo sbando, costretti ad una peregrinatio tra presidi ospedalieri, ritardi, ore di attesa che possono inevitabilmente determinare epiloghi drammatici. 

Francesca lei vive a Casapulla, in provincia di Caserta. Suo nonno 86anni è morto di Covid in queste ore senza riuscire a trovare adeguata assistenza.