Covid nel Vesuviano. Continuano ad aumentare le guarigioni

1

Covid nel Vesuviano. Continuano ad aumentare le guarigioni In quasi tutta l’area vesuviana si conferma il trend in aumento per le guarigioni, ma salgono anche i contagi. Sono 61 i cittadini di Torre del Greco guariti dal Covid-19 solo nella giornata di ieri. Questo a fronte di 28 contagiati, un numero ben più basso rispetto ai picchi dell’ultima settimana. Il bilancio, quindi, arriva ad 888 torresi positivi, di cui 18 ospedalizzati. Dati che però vengono aggravati dalla morte di una concittadina di 89 anni, risultata positiva al tampone solo post mortem. Intanto, l’Amministrazione Comunale ha predisposto l’opera di sanificazione straordinaria delle strade di tutta la città, una misura adottata già in primavere per contrastare il diffondersi del virus. Bilancio quasi in pareggio anche per Torre Annunziata. Ieri sono stati registrati 69 casi di contagio a fronte di 63 cittadini guariti. 458 sono i cittadini attualmente positivi, di cui 12 ospedalizzati. Anche il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto, ci ha confermato un aumento delle guarigioni nei suoi concittadini. Stessa cosa per Castellammare: stabile il numero dei nuovi positivi ed ancora alto il numero dei guariti. Ieri sono stati 51 i nuovi contagi registrati, fra cui, però, molte persone anziane. Invece, a sconfiggere il coronavirus sono stati in tutto 27 stabiesi, tra cui alcuni ragazzi molto giovani ed un bambino di un anno. Un segnale di speranza nel dramma che sta vivendo il Comune in questa seconda ondata.