covid ercolano Buonajuto

Ercolano: l’opposizione rinuncia a far parte dell’Osservatorio per la legalità e ne impedisce l’istituzione

“Per dinamiche interne alla minoranza che non conosciamo e non comprendiamo, nel corso del consiglio comunale di giovedì 18 marzo non abbiamo potuto istituire l’Osservatorio per la legalità, che prevede per statuto la presenza di almeno un membro dell’opposizione. Tutti e tre i consiglieri di minoranza hanno rinunciato a partecipare, nonostante il nostro espresso invito” – è quanto dichiarano in una nota congiunta il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto, ed il gruppo consiliare del Partito Democratico.

“Non è un bel segnale per una città come Ercolano che fa della lotta contro ogni forma di illegalità una priorità. L’opposizione non ha scritto una bella pagina per la nostra comunità. Troviamo inoltre eccessivo e sbagliato l’attacco del consigliere Sabbarese contro la capogruppo del PD, la quale ha ribadito, come giusto che fosse, la necessità di far partire l’Osservatorio e la responsabilità che l’opposizione si stava assumendo. Un invito alla responsabilità ed al buon senso specie in un momento così delicato non può essere strumentalizzato. Alla capogruppo del PD, donna seria, competente e con grande rispetto delle Istituzioni, va la nostra solidarietà e vicinanza” – si legge nella nota.