favole per post

Una compagnia teatrale professionale di Torre del Greco ha deciso di raccontare le “Favole al Telefono” di Gianni Rodari attraverso dei video realizzati da amici attrici, attori e artisti professionisti. L’iniziativa si chiama “Favole per post”.

“In un momento così complicato i bimbi (come gli adulti) sono costretti a passare forzatamente tanto tempo a casa lontani dagli amichetti, senza poter passeggiare all’aria aperta e sono tra quelli che più ne stanno risentendo. Per questo vorremmo provare a raggiungerli con la magia di una favola”, hanno spiegato i promotori. “A partire dalla favola trovare uno spazio di gioco all’interno di una giornata altrimenti uguale”.

Ogni settimana vengono pubblicate tre favole calibrate destinate a diverse fasce d’età 0-3 anni , 3-6 anni e 7-10 anni, seguendo canoni di diversa velocità, interpretazione e supporti visivi diversi per ogni età.

Alla fine di ogni video viene chiesto al bambino di “liberare la fantasia” proseguendo il lavoro, magari con un lavoro di scrittura, facendo un disegno, un collage, insomma tutto quello che può portare i bimbi ad impegnarsi con un lavoro creativo.
Il materiale inviato verrà poi raccolto e pubblicato sui social di “Post Teatro”, così da diventare materiale utile per il confronto tra le varie idee. Alla fine di ogni video è possibile trovare i contatti di riferimento.

“Il nostro impegno è stato accolto positivamente dalle scuole del territorio, associazioni che lavorano nei campi rom, fondazioni e ospedali pediatrici”.

Di seguito la favola “Le scimmiette in viaggio” raccontata dall’attrice Daniela Ioia, protagonista del “Sindaco del Rione Sanità” di Mario Martone e volto della serie Gomorra IV.

https://www.facebook.com/107299339923440/posts/602682373718465/