Folla in strada a San Valentino: misure rigide per Carnevale – VIDEO

29

Folla sul lungomare, ristoranti sold out, traffico paralizzato nel centro di Napoli. Come se il covid non esistesse, il previsto effetto San Valentino si è abbattuto sulla città nella giornata di ieri. In tantissimi, soprattutto coppie di giovani, a passeggio sul lungomare: molti indossavano correttamente la mascherina, molti no. Tutto esaurito nei ristoranti, alcuni dei quali hanno accolto a pranzo prenotazioni in due turni per soddisfare le richieste. Ma a sconcertare è stato soprattutto l’ingorgo creatosi all’ora di pranzo nel centro. Intanto, la Regione Campania ha preso provvedimenti per evitare un simile caos anche Carnevale. Con l’ordinanza n. 5 firmata sabato mattina dal presidente De Luca è fatto divieto di feste e di ogni altra forma di aggregazione, in luoghi pubblici e privati, all’aperto e al chiuso, nonché di cortei ed altre manifestazioni di qualsiasi forma, connesse al Carnevale. Si invitano i Sindaci ad inibire l’accesso alle piazze e ai luoghi tradizionalmente destinati ad iniziative connesse al Carnevale, fatto salvo il transito per l’ingresso agli esercizi e servizi ivi insistenti. Si ribadisce, inoltre, che, anche alla luce della conferma della circolazione di alcune varianti virali a maggiore trasmissibilità, è fondamentale che la popolazione eviti tutte le occasioni di contatto con persone al di fuori del proprio nucleo abitativo che non siano strettamente necessarie e che rimanga a casa il più possibile. Si ricorda che è obbligatorio adottare comportamenti individuali rigorosi e rispettare le misure igienico-sanitarie predisposte, relative a distanziamento e uso corretto delle mascherine.