carabinieri arrestato

I carabinieri della stazione di Frattamaggiore hanno arrestato un 31enne del posto in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli Nord su richiesta della locale procura.

L’uomo è ritenuto gravemente indiziato dei delitti di estorsione e maltrattamenti in famiglia commessi dal 2018 e con condotta perdurante, ai danni della madre. Pretendendo denaro per l’acquisto di droga e alcol, il 31enne avrebbe più volte minacciato la donna di morte, impedendole anche di uscire o di utilizzare il suo cellulare per chiedere aiuto. In un’occasione avrebbe anche danneggiato l’abitazione che condivideva con la madre 55enne, distruggendo suppellettili e mobili.

L’arrestato è stato tradotto al carcere di Poggioreale.