Fugigreno Basket Mondragone, al via una nuova stagione: parla il patron

224
  • Lavela
  • Faiella
  • bcp
  • Miramare
  • tvcity promo
  • serigraph
  • Santa Maria la bruna
  • un click per il sarno

Dopo mesi complicati, riparte finalmente la nuova stagione anche per la Fugigreno Basket Mondragone. La società del comune casertano esordirà per la prima volta nella categoria Serie C Silver.

Il patron Fabio Rallo, raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione, ha espresso tutta la sua soddisfazione:

“Per noi è una gioia aver coronato questo obiettivo” ha dichiarato Rallo. “Abbiamo prelevato la società appena due anni fa e, soprattutto, siamo riusciti a prendere in gestione il palazzetto. Abbiamo dato fin da subito un’impronta aziendale al progetto”.

Mentalità manageriale incarnata anche nella scelta dell’allenatore della prima squadra:

“Paolo Cupito sarà la nostra guida tecnica. Si tratta di un allenatore giovane, con ottime esperienze da player anche in categorie superiori. Essendo un profilo formidabile e ben lanciato, ci siamo affidati a lui. Gli abbiamo anche dato pieni poteri sul mercato e c’è piena fiducia in lui. Conosce il nostro ambiente, avendo giocato la stagione scorsa con noi, ed è la persona giusta su cui puntare”.

Successi che sono arrivati grazie anche a due figure in particolare, alle quali Rallo ha tenuto dare merito:

“Senza il vice-presidente Carmine Paolella ed il Direttore Generale Alfonso Palmieri non avrei potuto fare tutto ciò. Il loro supporto è stato fondamentale nel raggiungimento dei risultati”.

Ciononostante, la Fugigreno Basket Mondragone non si ferma e vuole lavorare per il futuro.

“Il nostro obiettivo a medio-lungo termine – sostiene il presidente – è quello di raggiungere anche le categorie superiori. Frattanto, non ci rimane che lavorare per mantenere la categoria”.

Un’aspirazione che Rallo vuole coronare attraverso una vera e propria cantera locale:

“Mi auguro che tanti ragazzi mondragonesi possano affacciarsi alla nostra realtà. Fino al periodo antecedente al lockdown, i nostri iscritti sono aumentati del 100%, ed oggi siamo pronti ad accogliere tutti nel pieno rispetto della normativa anti-Covid. La nostra società è pronta ad accogliere, si spera, tanti astri nascenti della nostra città”.