gallo
  • un click per il sarno
  • serigraph
  • tvcity promo
  • Faiella
  • Santa Maria la bruna
  • Miramare
  • bcp
  • Lavela

“La politica in campo oggi sta determinando un rialzo significativo del tasso di inquinamento dell’aria della fascia costiera e del comune di torre del Greco secondo i dati Arpac- è quanto è emerso durante il confronto che questa mattina, a Torre del Greco si è tenuto con i cittadini sul trasporto pubblico locale. Abbiamo raggiunto i livelli minimi di assistenza del trasporto sul territorio per i cittadini – dichiara il deputato del M5S Luigi Gallo- causando danni permanenti alla salute di tutti noi e questo è strettamente legato alla cancellazione del trasporto pubblico a Torre del greco. A fronte di 500 milioni per aumentare il parco bus degli enti locali, a fronte di 2,2 miliardi già stanziati alle regioni, l’Eav ha ridotto negli anni i bus da 25 a 5 vetture che corrono ancora in strada a Torre del Greco. Autobus vetusti, malandati, spesso soggetti a guasti e avarie che in automatico comportano soppressioni di corse.

Ai tavoli regionali chiederemo dei livelli minimi essenziali per il trasporto pubblico locale e faremo una denuncia sui livelli di inquinamento che subiamo a causa di questa politica scellerata con il supporto di Tommaso Malerba e Orfeo Mazzella. In Parlamento per la Buffer in cui il comune di Torre del Greco è inserito ho ottenuto la disponibilità di nomina di un esperto di mobilità e trasporti per utilizzare al meglio le risorse europee che vanno investite in una politica dei trasporti per il distretto a vantaggio degli spostamenti turistici. Continueremo a sostenere questa istanza non solo in regione ma anche in comune con il lavoro dei consiglieri comunali Santa Borriello e Vincenzo Salerno sperando che il nostro sindaco esca dall’immobilismo.