Germani reali morti sulla spiaggia del Cavaliere a Torre del Greco, scatta la denuncia delle associazioni

681

“In seguito alla segnalazione arrivataci dell’uccisione di tutti i bellissimi germani reali presenti alla spiaggia del “Cavaliere” a Torre del greco , insieme alle associazioni Università Verde T/Greco , Club Alpino Italiano -Tutela Ambiente Montano – CampaniaAssociazione i Falchi del Vesuvio , Forum dei Giovani – Torre del Greco , Aucelluzzo.itI LAVA-TIVI Bikers MTB del Vesuvio.FondalicampaniaMTB VESUVIO A.S.D. 2001 – Torre del Greco, abbiamo subito sporto denuncia scritta alla Guardia Costiera ed al Comune”, lo scrive su facebook l’associazione Primaurora.

“Questi animali vivevano in quel posto da molto tempo ed avevano avuto anche diversi piccoli…l’ipotesi più plausibile è quella di un avvelenamento e questo è un atto vile ed imperdonabile”, continuano dall’associazione.

La vicenda è stata anche denunciata dal gruppo “Quelli del laghetto”: “In seguito a notizie pervenuteci sulla scomparsa dei Germani Reali che vivevano da qualche anno alla spiaggia del Cavaliere, alcune persone del gruppo di Quelli del Laghetto si sono recate sul posto e hanno scoperto con varie testimonianze che le anatre sono state probabilmente avvelenate è stata fatta una denuncia ala capitaneria e al comune da parte di varie associazioni ambientaliste”.

“La guardia costiera si è già attivata sul caso, chiunque avesse informazioni a riguardo le fornisca poiché gli artefici di tale gesto devono avere la giusta punizione” – hanno aggiunto le associazioni che hanno sporto denuncia – “altra ipotesi plausibile è legata alla presenza di sostanze tossiche e letali nell’acqua, derivante da scarichi o altro. Non plausibile l’aggressione di altri animali poiché le carcasse erano intatte e ci sono dei testimoni che dicono di averli visti agonizzanti. Ci auguriamo che l’accaduto venga esaminato con la giusta cautela , senza dimenticare anche il possibile rischio per la popolazione”.

Foto dei volontari e delle associazioni

“Cosa è accaduto? Sono stati i gabbiani? In genere questi animali convivono tranquillamente, ma, soprattutto, le carcasse dei germani non riportavano segni di aggressioni. Tra le varie ipotesi quella dell’avvelenamento. Da parte nostra continua l’azione di valorizzazione di questo tratto di litorale e di sensibilizzazione alla tutela del territorio e della sua bellezza, grazie all’impegno di soci e del gruppo Quelli del Laghetto”, le parole dell’Università Verde/Torre del Greco.