• tvcity promo
  • un click per il sarno
  • Faiella
  • Lavela
  • Miramare
  • serigraph
  • Santa Maria la bruna

C’è tanta bellezza campana tra i vincitori del concorso nazionale di Mister Italia 2020 le cui finali si sono tenute nei giorni scorsi a Pescara.

Oltre infatti al vincitore del concorso, il 24enne di Torre del Greco Giuseppe Moscarella, incoronato da Anna Falchi con il titolo di uomo più bello dell’italico “Stivale”, protagonista sul palco abruzzese è stato anche un altro campano, il 23enne napoletano Angelo Conforti premiato con l’ambita fascia di “Mister Italia Forever Cinema”, riconoscimento che viene assegnato soltanto in rare occasioni a partecipanti di edizioni passate del concorso più importante in Italia per quanto riguarda la bellezza e il talento maschile.

“Non me l’aspettavo proprio – commenta il 23enne di Boscoreale (NA) – Ero stato invitato a Pescara da patron Claudio Marastoni con cui ho mantenuto un ottimo rapporto dopo la mia partecipazione al concorso nel 2017, ma mai mi sarei aspettato di essere chiamato sul palco per questo riconoscimento”.

La fascia sulle possenti spalle di Angelo Conforti è stata posata da un’altra bellezza campana, l’attrice Raffaella Di Caprio. “Sono onorato e farò del mio meglio per onorare questa fascia nel mondo del cinema”, promette Conforti.

Iscritto da un anno all’Accademia di Cinematografia, Conforti si è già reso protagonista di alcuni cortometraggi. “Ma il mio sogno è fare cinema, magari per un grande regista mio concittadino come Paolo Sorrentino. Sto studiando molto, dizione e recitazione, senza risparmiarmi. I miei modelli sono Leonardo Di Caprio, Marlon Brando, Al Pacino e Robert De Niro: tutti attori accomunati dalla costanza nella carriera, al di là della singola interpretazione”.