de luca
  • serigraph
  • bcp
  • Santa Maria la bruna
  • Lavela
  • tvcity promo
  • un click per il sarno
  • Faiella
  • Miramare

Durissimo De Luca sull’andamento dei contagi da Coronavirus in Italia e in Campania nelle ultime settimane. Nel corso della canonica diretta Facebook del venerdì pomeriggio, in cui il Presidente della Regione Campania fa il punto della situazione sulle misure messe in campo per arginare la diffusione del contagio, il governatore ha prospettato nuove chiusure nel prossimo futuro se la situazione non dovesse migliorare.

In particolare, De Luca ha annunciato che nelle prossime due settimane sarà valutato attentamente l’andamento della curva epidemiologica e, di concerto con il governo nazionale, sarà presa in considerazione l’ipotesi di chiudere nuovamente le frontiere regionali, e consentire gli spostamenti esclusivamente per motivazioni di salute o di lavoro, così come avveniva nelle prime fasi dell’emergenza.

Critiche anche all’ultima ordinanza del Ministro della Salute che prevede mascherina obbligatoria anche all’aperto dalle 18 alle 6 e tampone obbligatorio per chi rientra da Spagna, Croazia, Malta e Grecia: “Noi in Campania prevediamo tampone per tutti i rientri dall’estero, perché i contagi stanno aumentato esponenzialmente ovunque. Ed è inutile imporre la mascherina senza che poi vengano effettuati adeguati controlli per il rispetto delle ordinanze”.