napoli

Servizio straordinario di controllo del territorio dei Carabinieri della Compagnia di Napoli Poggioreale, insieme a quelli del Reggimento Campania, nell’ambito di un servizio disposto dal Comando Provinciale di Napoli.

Nel mirino la periferia est della città e le strade dei quartieri di Poggioreale, San Giovanni a Teduccio, Ponticelli e Barra.
Oltre 400 le persone identificate – 120 delle quali già note alle ff.oo – e 220 i veicoli controllati. Decine di contravvenzioni al cds notificate, molte delle quali per guida senza casco e senza copertura assicurativa.

Attenzione particolare è stata dedicata al fenomeno dei parcheggiatori abusivi: 3 quelli denunciati, 6 quelli sanzionati amministrativamente. Molti di loro – sorpresi a chiedere denaro agli automobilisti in cerca di parcheggio – erano dislocati attorno all’ospedale del Mare e alla clinica Villa Betania. L’offerta generalmente “a piacere”, poteva raggiungere anche i 5 euro per le auto più costose. A chiedere denaro anche donne, di età compresa tra i 40 e i 50 anni. 2 di queste erano appostate lungo la strada che porta al cimitero di San Giovanni a Teduccio dove molte persone si ritrovano a piangere i propri defunti.