Ospedale Maresca: mancano gli infermieri, salta la seduta di sala operatoria per la cataratta – I dettagli

84

Salta la seduta di sala operatoria per interventi di cataratta ieri pomeriggio all’ospedale Maresca di Torre del Greco, esplode la rabbia di operatori ed utenti. La presenza di un solo infermiere in turno in sala operatoria non ha consentito lo svolgimento della seduta.

Una problematica che si protrae già da alcune settimane a causa della carenza di personale infermieristico e di una turnazione senza logica che ha reso necessaria la sospensione degli interventi chirurgici d’elezione. Una situazione grave che mette a rischio l’incolumità di pazienti ed operatori, segnalata a più riprese alla direzione sanitaria, ma invano. 

Ieri l’ennesima giornata di disagi per i pazienti in attesa di essere operati di cataratta che pur avendo effettuato la preparazione propedeutica per l’intervento, dopo ore di attesa hanno dovuto lasciare l’ospedale senza sapere quando potranno essere operati. 

Turni ad una sola unità infermieristica con operatori costretti a prolungare il proprio orario di servizio come è accaduto all’infermiere in turno nella notte tra martedì e mercoledì che è stato costretto a proseguire fino alle 14, quando finalmente è arrivato l’infermiere di turno di pomeriggio. 

Di fronte al rifiuto di dare avvio alla seduta di sala operatoria, è nato un alterco con i medici. L’infermiere ha avuto un malore ed è stato refertato in pronto soccorso. Solo alle 17 i vertici della direzione sanitaria hanno raggiunto la sala operatoria, ma in assenza di infermieri specializzati per la sala operatoria, la seduta è stata rinviata con grave danno per i pazienti che dalle 14 hanno lasciato l’ospedale alle 20. 

E anche stamattina è presente un solo infermiere in turno con un ausiliare. Una situazione vergognosa ancora senza soluzione.