Palermo – Turris rinviata: la Lega Pro si scusa con i corallini – VIDEO

0

Palermo – Turris rinviata: la Lega Pro si scusa con i corallini.

Si gioca, anzi no! A pochi minuti dal fischio d’inizio arriva inaspettata la decisione da parte della Lega Pro di rinviare a data da destinarsi l’incontro tra il Palermo e la Turris.

Incredibile quanto avvenuto ieri sera allo stadio Renzo Barbera, con le squadre praticamente già schierate sul terreno di gioco in attesa di disputare la partita, l’inatteso annuncio del rinvio dopo che per tutta la giornata si aveva la certezza di giocare nonostante l’alto numero di tesserati della società siciliana contagiati dal Covid-19.

Il regolamento prevede un numero minimo di calciatori disponibili per poter disputare il match ma nonostante ci fosse piena volontà da parte del club rosanero, la Lega ha preso la decisione drastica creando notevoli disagi soprattutto alla compagine torrese.

La Lega Pro, in un comunicato afferma che, dopo aver ricevuto notizia dei casi positivi nel Palermo, ha ritenuto che in presenza di un cluster di infetti si dovesse procedere all’isolamento dei soggetti colpiti e delle persone che sono state a contatto. Inoltre, scusandosi con la Turris per il disagio creato, la Lega conferma di aver fatto tutto il possibile per salvaguardare la salute di tutti.