litoranea

‘Per il rilancio’: intesa con ‘Soloil Italia’ per salvaguardia del mare torrese. Il comunicato:

“Nell’ambito dell’impegno alla salvaguardia ambientale e valorizzazione del patrimonio cittadino che contraddistingue la nostra attività da 12 anni, l’associazione Per il Rilancio ha inteso puntare l’attenzione sulla atavica problematica dell’inquinamento marino nella città di Torre del Greco.

Da troppi anni nella città torrese si affronta in modo superficiale l’inquinamento della falda acquifera e dello specchio d’acqua che bagna la costa torrese, con conseguenti problematiche legate all’impatto ambientale e turistico.

La gestione scellerata della raccolta rifiuti avvenuta negli ultimi anni non ha fatto altro che aggravare il problema, mal considerando l’importanza della raccolta degli oli esausti che ogni giorno tanto dalle utenze domestiche quanto da attività commerciali vengono gettate negli scarichi privati e finiscono direttamente nel nostro mare.

Per combattere il problema, sensibilizzare la cittadinanza, nonché migliorare dall’esterno il sistema di raccolta rifiuti, l’associazione Per il Rilancio ha strutturato un’intesa con l’azienda SOLOIL ITALIA SRL, specializzata nella raccolta e nel recupero degli oli alimentari esausti.
In virtù di questa intesa, l’associazione Per il Rilancio è riuscita ad ottenere da SOLOIL ITALIA SRL la disponibilità di fornitura di contenitori in comodato d’uso gratuito da consegnare nella città di Torre del Greco a:
– condomini;
– attività commerciali;
– strutture ricettive (alberghi, ristoranti, bar, ecc.).

Inoltre, proprio per sensibilizzare la cittadinanza, nel caso dei condomini è stato pensato un sistema premiale attraverso il quale la SOLOIL ITALIA SRL si è impegnata a rilasciare un contributo di 5 cent. per ogni litro di olio raccolto, da destinare al fondo cassa del condominio, oltre al rilascio di una certificazione da consegnarsi al Comune e che potrà permettere uno sgravio fino al 20% sulla TARI.

Chiunque fosse interessato a ricevere gratuitamente il proprio contenitore per la raccolta di olio esausto, o chiedere informazioni in merito, può scrivere a perilrilanciotdg@gmal.com.

Ricicla, proteggi e risparmia.”