barra

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Ponticelli, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Fratelli Grimm per la segnalazione di un danneggiamento presso gli uffici del Distretto Sanitario dell’ASL.

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da una guardia giurata la quale ha indicato loro una donna che, poco prima, lamentando alcuni disservizi, aveva sferrato un calcio alla porta d’ingresso danneggiandola.

La donna, alla vista degli operatori, ha iniziato a dare in escandescenze e, durante le fasi dell’identificazione, ha rifiutato di fornire le proprie generalità iniziando ad inveire contro gli agenti ma è stata bloccata.

Una 54enne di Castellammare di Stabia con precedenti di polizia è stata denunciata per danneggiamento aggravato, rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale e oltraggio a Pubblico Ufficiale.

Articolo precedenteIncendio su un traghetto tra Grecia e Brindisi, evacuato
Articolo successivoNapoli, Confcommercio al Tar contro ordinanza Comune