luigi gallo
RdC, Gallo (M5S): “Draghi passi all’azione con il decreto sostegno”.
Se c’è una rivoluzione da fare si chiama “Dote Educativa”: 100 euro al mese per 700mila minori coinvolti nel progetto di Reddito di Cittadinanza, un “bazooka educativo”, da 70 milioni al mese, contro la povertà educativa – dichiara sul blog del Fatto Quotidiano il deputato M5S Luigi Gallo.
L’Istat fotografa l’accelerazione delle disuguaglianze con 1,3 milioni di minori in povertà assoluta, e il 30,6% che rischia di rimanere vittima di povertà ed esclusione sociale, ben oltre la media Ue del 23,4%.
Ad oggi gli interventi mostrano sforzi importanti quanto insufficienti. Tre le criticità da tener conto: una distribuzione a macchia di leopardo dei progetti, risorse insufficienti, carenza di rete e raccordo strutturale con la scuola, con scarso coinvolgimento di insegnanti (25%). Senza una cerniera strutturale tra politiche sociali e scuola e un approccio radicale e capillare sulla povertà educativa il Paese già sull’orlo di una depressione demografica perde, sotto il fuoco della povertà, un esercito di 700mila giovani forze del Paese.