Pronto Soccorso Vico Equense

“Riaprire il pronto soccorso di Vico Equense”: FdI contro De Luca.

“Una decisione pericolosa e scellerata quella di chiudere il pronto soccorso di Vico Equense, De Luca torni indietro o sarà un disastro”.

E’ l’appello lanciato dal coordinatore d’area dei Monti Lattari di Fratelli d’Italia, Michele Aprea, e dal dirigente nazionale Daniela Gianna.

“Nelle ultime ore sono diversi i reparti che stanno chiudendo – proseguono i dirigenti di Fratelli d’Italia – Non ultimo il pronto soccorso di Vico Equense. Decisioni che evidenziano lo stato di inadeguatezza della sanità campana, contrariamente a quanto fa emergere il governatore De Luca. Ma non si può decidere di creare una sanità di serie A e un’altra di serie B. Non si possono fermare cure essenziali, altrimenti ci si potrà salvare soltanto se malati di Covid. Fratelli d’Italia, attraverso i propri riferimenti nazionali e regionali, si batterà per contrastare tale decisione scellerata. Sulla questione si è subito attivato il senatore Antonio Iannone, con un’interrogazione parlamentare rivolta al Ministro della Salute. C’è una sola soluzione per i cittadini della penisola sorrentina: tornare indietro e riaprire il pronto soccorso di Vico Equense”.