Rifiuti a Torre del Greco, il Comune annuncia l’avvio del nuovo piano. Si parte domenica 29

1849
  • serigraph
  • bcp
  • un click per il sarno
  • Santa Maria la bruna
  • tvcity promo
  • Faiella
  • Lavela
  • Miramare

Sarà un week end di cambiamenti a Torre del Greco sul fronte Nu.

Da Palazzo Baronale hanno fatto sapere che domani mattina – nel corso della presentazione dell’iniziativa della donazione dei contenitori per le deiezioni canine al Comune da parte della Chiesa Evangelica Luterana – sarà annunciato l’avvio del nuovo piano industriale rifiuti.

La dirigente del settore Igiene Urbana Claudia Sacco divulgherà “una nota in riferimento all’entrata in vigore del nuovo piano industriale di raccolta e smaltimento rifiuti”.

Dall’ente di largo Plebiscito hanno comunicato pochi dettagli al momento. Certa è la data di avvio della rivoluzione. Ossia domenica 29 settembre, vale a dire domenica prossima.

Un annuncio che arriva quindi a distanza ravvicinata rispetto all’avvio. Domani mattina arriveranno le notizie su modi e tempistiche dell’inizio del porta a porta previsto dal nuovo piano industriale che fu approvato dalla giunta lo scorso dicembre e successivamente dal consiglio comunale. 

Sarà la Buttol – società che gestisce da sei mesi il servizio rifiuti in città – ad occuparsi ancora della spazzatura sul territorio di Torre del Greco essendosi aggiudicata l’appalto per il porta a porta. 

Prima della piena entrata a regime del nuovo piano industriale dovrebbe essere garantito un periodo di transizione per permettere alla cittadinanza di “padroneggiare” regole, giorni di conferimento e modalità della nuova era rifiuti in città.