Rifiuti a Torre del Greco, ok dell’aula alla commissione d’inchiesta. Ciavolino presidente

873

Consiglio comunale sul tema rifiuti. Questa mattina a Palazzo Baronale si è discusso in primo luogo della costituzione di una “commissione consiliare d’inchiesta settore igiene urbana” e su varie problematiche in merito alla gestione rifiuti.

L’aula ha approvato la costituzione della commissione individuando quale presidente l’ex sindaco e consigliere d’opposizione Valerio Ciavolino e quale vice presidente Carmela Pomposo.

Una tematica molto calda quella della nettezza urbana in queste settimane con l’imminente partenza del servizio porta a porta.

Solo alcune strade della periferia cittadina saranno interessate dalla rivoluzione “NU” che solo progressivamente verrà estesa a tutta la città.

Il nuovo sistema di raccolta prevede anche il rafforzamento del personale, altra nota dolente questa che ha animato il dibattito in consiglio stamattina.

Il bando per la selezione di 25 netturbini, finito al centro delle polemiche, scade domani 16 gennaio.

Al momento le candidature pervenute sono circa 530 e parte dell’opposizione chiesto che si proceda tramite sorteggio alle assunzioni.