Dopo mesi di attesa, oggi è stata finalmente bonificata la discarica abusiva in via Monti di Resina a Torre del Greco. La battaglia era stata portata avanti da residenti e attivisti torresi, che già lo scorso anno chiedevano l’intervento urgente dell’amministrazione comunale per i continui scarichi illeciti in zona. In seguito ad un sopralluogo effettuato da vigli urbani e dipendenti comunali, la zona era stata posta sotto sequestro in attesa della bonifica, che è avvenuta soltanto adesso.

Una vittoria a metà, tuttavia, in quanto il materiale più pericoloso, l’amianto, non è stato rimosso. Secondo quanto riferito da uno degli operatori della ditta, l’Asl non ha ancora dato l’ok allo smaltimento.

Dopo cinque mesi (era novembre quando i residenti denunciarono la situazione alle autorità), bisognerà dunque ancora aspettare affinché l’intera area venga ripulita. Sperando che una volta avvenuta la bonifica totale, questa non risulti vana.

bonifica monti di resina bonifica monti di resina