carabinieri

Nella odierna mattinata, all’esito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli, carabinieri della compagnia di Napoli Vomero hanno dato esecuzione ad un’ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di Napoli, applicativa della custodia cautelare nei confronti di 2 soggetti, gravemente indiziati del furto aggravato di uno scooter, avvenuto il 29 set 2020 sulla pubblica via nel quartiere Vomero, mediante l’effrazione del bloccasterzo.
L’episodio delittuoso è stato ricostruito incrociando l’analisi delle immagini di videosorveglianza con la conoscenza dei soggetti d’interesse operativo del territorio in possesso dei militari della Stazione Carabinieri Vomero Arenella.
Uno dei rei, percettore di reddito di cittadinanza di cui verrà richiesta la revoca, ha inoltre agito in violazione del regime di Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di soggiorno.