piazza carlo di borbone san giorgio
  • tvcity promo
  • Lavela
  • Santa Maria la bruna
  • Miramare
  • un click per il sarno
  • bcp
  • Faiella
  • serigraph

Asilo Nido comunale. Spazi sempre più curati per bambini e famiglie. Continuano gli interventi messi in campo dall’amministrazione per migliorare ed abbellire le aree pubbliche.

Sono terminati oggi i lavori di ripristino della pavimentazione all’interno dell’edificio scolastico Rodari – Malaguzzi, in via Pini di Solimene. L’area calpestabile esterna all’asilo nido risultava divelta ed usurata dal tempo. D’accordo con l’assessore Eva Lambiase, il sindaco Giorgio Zinno ha deciso così di sostituirla con il cosiddetto “grigliato”, trasformando questi viali che portano alle giostrine più curati e accoglienti. Inoltre, il Primo Cittadino, d’accordo con il dirigente scolastico Guglielmo Rispoli, ha parlato anche della possibilità di aprire questi spazi,  rendendoli fruibili alle famiglie, nelle giornate festive per attività di sport e tempo libero.

Anche questi lavori rientrano nella attività di miglioramento della città e seguono quelli appena terminati in via Matteotti dove sono stati piantati 24 alberi nelle buche arboree, abbellendo anche questa strada come è stato già fatto su tante altre arterie della città, la potatura degli alberi in Piazza Carlo Di Borbone, dove sono state anche cambiante anche le lampade con luci a led, a risparmio energetico ed economico.

Infine sono state ripristinate, con doghe in legno, le panchine del parco di Villa Falanga e sono già previsti interventi di recupero anche di quelle in via Noschese.

 Le attività ordinarie non si sono fermate e gli interventi che abbiamo calendarizzato sono proseguiti regolarmente- spiega il sindaco Giorgio Zinno Il tutto per garantire sempre più cura, nell’ottica di rendere la nostra amata città accogliente e ordinata, con un’attenzione particolare ai bambini e ai luoghi che frequentano. Rinnoviamo comunque sempre l‘appello  alla responsabiltà nel preservare il nostro patrimonio cittadino, in quanto bene comune”.

“Anche attraverso  azioni come queste emerge l’attenzione ai bambini che da sempre è tra le priorità dell’amministrazione Zinno – aggiunge Eva LambiaseProssimamente ci saranno anche interventi in altre strutte scolastiche, nell’ottica dell’ottimizzazione degli spazi”.    

“Questo ulteriore intervento all’interno dell’edificio Rodari-Malaguzzi dimostra la possibilità che ha la nostra città di creare sempre più spazi a disposizione di bambini e di ragazzi – conclude Guglielmo RispoliSarà bene progettare, per il futuro, anche momenti di utilizzo degli spazi (ben curati) nelle giornate come la domenica per attività di sport e tempo libero, come immaginato con il sindaco Zinno”.