caldarola

“Si faccia chiarezza o si ponga fine a questa farsa”: l’attacco di Caldarola.

“Le ombre che avvolgono la scelta del signor Palomba di farsi sostenere dall’opposizione e dai dimissionari purtroppo sono molte di più di quelle che immaginavo.
Sono preoccupato dall’eventuale conflitto di interessi che esiste nella nuova giunta, dal momento che il nuovo assessore alle Politiche Sociali, Maria Pirozzi è l’avvocato della famiglia Gaglione, fratelli dell’assessore Felice Gaglione, proprietari e gestori di centri residenziali per anziani, e di altre cooperative che collaborano proprio con il Comune e il Settore Sociale.
Mi chiedo come possa un assessore controllare con imparzialità chi rappresenta giuridicamente o ha rappresentato in passato?
Ho già formulato un’interrogazione al sindaco, al quale chiedo di non raccontare altre squallide menzogne come quella di aver nominato una giunta tecnica. Ormai è palese che è stato costretto al ribaltone per questioni che di buona politica e buona amministrazione non hanno nulla.
Attendo una risposta presto, che faccia chiarezza pubblicamente e se non la può fare ponga fine a questa farsa prima che i danni per Torre del Greco divengano irreversibili!”