carabinieri

I carabinieri della sezione operativa della compagnia di Castellammare di Stabia hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio G. I., C. A. e A. B., rispettivamente di 56, 58 e 48 anni.

Tutti sono già noti alle ffoo e ritenuti contigui al clan “Imparato”, operante in area stabiese. I. e A. sono stati sorpresi a cedere cocaina nel rione “Savorito”, mentre B. fungeva da vedetta nella piazza di spaccio.

Tre le cessioni di droga ad altrettanti “clienti”, tutti successivamente segnalati alla Prefettura.

I militari hanno sequestrato complessivamente 6 grammi di hashish, 0,6 di cocaina e 225 euro in contante ritenuto provento illecito. Gli arrestati sono stati sottoposti ai domiciliari in attesa di giudizio