TG del 02-10-20: l’informazione quotidiana di TVCITY

80

Nuovo appuntamento con l’informazione di TVCITY. In apertura la cronaca. 

I Carabinieri della Compagnia di Ischia hanno sottoposto a fermo due giovani di origini rumene, ritenuti responsabili di violenza sessuale a danno di una studentessa 14enne del luogo. I fatti risalgono alla notte dello scorso 20 settembre, poi la denuncia della ragazza ha fatto scattare le indagini. 

Ancora cronaca. I finanzieri della Tenenza di Ischia hanno fatto luce sul dissesto finanziario di una nota società operante nel settore della fabbricazione e commercializzazione dei cosmetici dichiarata fallita nel 2016. Sequestrati bene per un valore di 342mila euro. 

Torniamo ad occuparci della riapertura delle scuole. Questa mattina con le nostre telecamere abbiamo ascoltato il dirigente dell’istituto comprensivo Don Milani a Torre del Greco. “Serve una comunità di intenti”, ha detto il preside Raffaele Palomba, per affrontare un anno scolastico sui generis. 

Poi l’emergenza sanitaria. Focus sulla sicurezza a bordo dei treni della Circumvesuviana ai tempi del Covid. Ai microfoni di TVCITY, la maggior parte degli intervistati denuncia la mancanza di controlli adeguati. “Difficile mantenere il distanziamento. Servirebbero più corse per evitare assembramenti, soprattutto in alcuni orari”, dicono. 

In chiusura la Turris. Dopo il rinvio ad Avellino, domenica al Liguori esordio di campionato per i corallini con la Virtus Francavilla.