torre annunziata
  • Faiella
  • Miramare
  • Santa Maria la bruna
  • tvcity promo
  • Lavela
  • serigraph
  • un click per il sarno

Nella mattinata di oggi, venerdì 24 luglio, gli agenti di Polizia Municipale, agli ordini del ten. Antonio Virno, con l’ausilio dell’Ufficio Circondariale Marittimo, della locale Stazione dei Carabinieri e della Polizia di Stato, hanno effettuato una serie di controlli sulle spiagge pubbliche e quelle in concessione ai privati per verificare il rispetto del DPCM del Governo e delle ordinanze della Regione Campania in materia di gestione e contenimento del Coronavirus.

«Da ciò che abbiamo potuto riscontrare nel corso dell’operazione – spiega l’assessore alla Polizia Locale, Gioacchino Langella – i cittadini si stanno mostrando rispettosi delle misure di distanziamento sociale, e non sono emerse particolari criticità. Ciò è stato reso possibile, in particolare sull’arenile pubblico, anche grazie al lavoro dell’assessore al Demanio Bruno Orrico, che ha provveduto a far installare dei paletti delimitati da corde che hanno consentito di distanziare di circa 10 metri ogni postazione.

Si è trattato di un’operazione doverosa nel rispetto delle misure anti-Covid – prosegue Langella -. Non bisogna assolutamente abbassare la guardia e lasciarsi andare a comportamenti irresponsabili, soprattutto se si considera che i dati nazionali e regionali relativi ai nuovi positivi ci indicano che il virus continua a circolare in maniera preoccupante.

Ci tengo a ringraziare la Polizia Locale che, nonostante la carenza di personale, continua ad operare al meglio delle proprie possibilità nell’interesse dei cittadini. Un ringraziamento per il supporto durante l’operazione di questa mattina e per l’intero periodo dell’emergenza Coronavirus – conclude l’assessore – a carabinieri, Polizia di Stato e Ufficio Circondariale Marittimo, che stanno lavorando in sinergia con l’Amministrazione Comunale».