via cefalonia rifiuti

Raccolta rifiuti che procede a singhiozzo a Torre del Greco. Dallo scorso lunedì 16 marzo, il servizio del porta a porta è stato esteso a tutta la città, ma questo non ha impedito che si formassero cumuli di rifiuti per le strade dal centro alla periferia. Perdura ancora oggi, quindi, l’annosa emergenza rifiuti che ormai da mesi sta interessando tutto il territorio di Torre del Greco.

Sono numerose, infatti, le segnalazioni giunte in redazione dai cittadini torresi in merito alla mancata raccolta dei rifiuti depositati fuori casa nei giorni e negli orari prestabiliti da parte della ditta in caricata, la Buttol di Sarno.

Nelle immagini, si vedono sacchetti non prelevati in via Cappuccini questa mattina, così come cumuli di rifiuti nella località di Cappella Bianchini. Stesso scenario in via Cefalonia e dintorni, nonché in zona Cappella nuova.

La denuncia dei residenti risuona anche sui social, dove fioccano le segnalazioni di mancata raccolta dei rifiuti da parte della ditta nu, per un servizio porta a porta che, sebbene esteso a tutto il territorio comunale, ancora fatica a operare a pieno regime.