palazzo baronale
Ieri mattina in commissione Affari istituzionali è stata approvata la proposta del M5S di Torre del Greco di riduzione della tari per tutte le attività artigianali e commerciali torresi soggette a chiusura per Covid-19.
Vincenzo Salerno dichiara : “Siamo entusiasti di questo primo passo in attesa della ratifica in Consiglio comunale, che è quel che conta. È una manovra che produrrà importanti benefici. Abbiamo stimato che ci sarà un risparmio totale per tali attività di oltre 600.000 euro. È plausibile affermare che ci sarà un risparmio complessivo di circa 100.000€ per le botteghe ed i negozi torresi, oltre i 60.000€ per bar e caffetteria, mentre per ristoranti e pizzerie oltre i 100.000€”.
Inoltre Santa Borriello sottolinea che “Le conseguenze economiche del Virus sono di pari importanza di quelle sanitarie. È necessario mettere in campo tutte le energie e risorse, ma anche avere un approccio positivo e focalizzato durante la delicatissima fase 2. Pertanto invitiamo il Sindaco ad istituire una task force specifica che indica continue call con i rappresentati di categoria, così da porre interventi mirati e condivisi”.