scuola

Torre del Greco: dad per diversamente abili, il Garante chiede chiarimenti.

Il Garante regionale dei diritti delle persone con disabilità, l’avv. Paolo Colombo, ha richiesto tramite una nota “chiarimenti immediati” per la questione della didattica a distanza estesa anche agli alunni diversamente abili.

“A seguito del perdurante silenzio posto dall’amministrazione comunale – afferma Maria Orlando de ‘La Libellula’ -, anche in virtù di una nota trasmessa in data 19 marzo u.s., ho ritenuto di investire, tra gli altri, della problematica l’avv. Paolo Colombo, garante della disabilità Regione Campania.”

“La decisione – continua Orlando – di prorogare ulteriormente la didattica a distanza anche per i diversamente abili che necessitano della presenza, così come previsto dai percorsi terapeutici in essere sta arrecando gravi disagi alle famiglie coinvolte ma ancor di più agli alunni interessati.”

Resto fiduciosa del fatto – conclude – che l’interessamento del Garante Regionale possa aiutare a far comprendere le difficoltà della problematica sperando in un futuro cambio di rotta.”