Torre del Greco. Rimossi cassonetti gialli per gli abiti usati: utilizzati come discariche – VIDEO

573
Svolta nella raccolta differenziata a Torre del Greco. I cassonetti gialli utilizzati per la raccolta ed il recupero degli abiti usati verranno rimossi dalle strade cittadine.
“Una decisione drastica presa dall’amministrazione comunale – conferma l’assessore all’Igiene Urbana Raffaele Arvonio – per contrastare costanti fenomeni di inciviltà e di irregolarità nel conferimento dei rifiuti”.
Nonostante l’introduzione della raccolta porta a porta, infatti, alcuni torresi hanno continuato a depositare cumuli di immondizia per le strade. In particolare, tali cumuli venivano a crearsi proprio in prossimità dei cassonetti gialli: spesso, intorno a questi contenitori venivano depositate buste con abiti usati difficili da introdurre nel cassonetto. Questo spingeva gli incivili a lasciarvi anche sacchetti di vario genere.
Dettate quindi nuove procedure per gettare abiti usati. “Tra qualche giorno – conferma Arvonio – i cassonetti gialli per abiti usati saranno posizionati presso ecopunto di S.S. Trinità in Via Circumvallazione.”
Sarà possibile conferire dal lunedì al sabato, dalle 07:00 alle 16:00, alla presenza di un operatore. Un modo per rendere la situazione più controllabile e gestibile, contrastando maggiormente i cumuli di rifiuti per le strade.
Altra novità nella lotta agli incivili è il divieto assoluto, per tutti gli esercizi commerciali torresi, di vendere sacchetti per la spazzatura neri. Ricordiamo, infatti, che non è possibile conferire rifiuti in tali contenitori. Pertanto la prossima ordinanza mirerà proprio ad evitarne la commercializzazione.