basilica santa croce

Considerata l’emergenza sanitaria in atto e in applicazione del protocollo Cei- Governo Italiano  e le disposizioni del Cardinale Arcivescovo per le norme anti-Covid, l’accesso nella Basilica di Santa Croce dei prossimi giorni sarà regolato secondo le norme in vigore: pronto l’intervento di 40 volontari per accogliere il flusso dei fedeli attesi.

Eccezionalmente l’immagine dell’Immacolata resterà esposta sino all’11 febbraio, per dilazionare in un periodo di tempo prolungato l’accesso alla venerazione e contenere assembramenti.

Sono predisposti due ingressi autonomi, uno per la partecipazione alla messa (come previsto sino ad un massimo di 180 persone con prenotazione) con uscita dalla porta centrale ed un ingresso per la venerazione dell’Immacolata che diviso con apposite transenne, garantirà il distanziamento e l’impossibilità di contatto tra i fedeli in entrata ed in uscita.

Particolare attenzione e collaborazione per i giorni 5, 6, 7, 8 e 9 dicembre, nei quali l’accesso autonomo all’immagine dell’Immacolata sarà possibile per tutto il tempo in cui la Basilica resterà aperta.

Per la partecipazione alle messe sarà possibile l’ingresso, previa prenotazione presso la segreteria parrocchiale dalle 09:00 – 12:00 e 16:00 – 19:00 dei giorni feriali.

Anche la partecipazione per le celebrazioni con i soli portatori del 7/12 sono prenotabili presso la segreteria della Basilica ed il pass per l’accesso sarà rilasciato su presentazione del tesserino di portatore.

La prenotazione delle messe per Santa Lucia, domenica 13 dicembre, dal 9 al 12 dicembre, seguono le su esposte modalità.

La preghiera serale della Buona notte Maria sino al 16/12 è senza la presenza di fedeli in Basilica verrà trasmessa alle ore 19:45 sul canale 113 dell’emittente Tvcity e sulla pagina Facebook della Basilica.

Come segni espressivi di fede e di speranza, si invitano i fedeli ad illuminare balconi e finestre, il 7 dicembre, dalle ore 21:00. Il giorno 08/12 dalle 10:00 alle 12:00 addobbare, balconi e finestre, con copertini e drappi.

In occasione delle festività natalizie, la Basilica nei giorni di S. Lucia, S. Agnello e durante la novena di Natale, organizza una raccolta di viveri per i bisognosi. Si raccomanda, per chi vorrà offrire il proprio contributo, di evitare pasta e biscotti, preferendo scatolami ed olio.